17759865_1264900730290973_548615661746709118_n

(ANSA) – NAPOLI, 12 APR – Programmare e favorire progetti innovativi e scientifici che possano avvantaggiare le Pubbliche amministrazioni: sono questi gli obiettivi del protocollo d’intesa siglato tra le Regioni Campania e Lombardia, oggi a Napoli, alla presenza dei governatori Vincenzo De Luca e Roberto Maroni. 

Le due Regioni collaboreranno per sviluppare proposte di nuove modalita’ di attuazione del principio contabile, del nuovo sistema del bilancio consolidato, delle nuove procedure e degli strumenti idonei a raggiungere “l’armonizzazione dei conti pubblici”, cosi’ come previsto dalle leggi in vigore.

La Regione Campania si impegna a realizzare progetti nell’ambito dell’amministrazione contabile, di bilancio e di controllo anche attraverso la collaborazione con le universita’ sia campane sia lombarde. Dal canto suo, la Regione Lombardia si impegna a mettere in atto progetti di ricerca che possano essere d’aiuto per raggiungere gli obiettivi.
Tutte le attivita’ non comporteranno aggravi di spesa per i bilanci regionali ne’ per la Lombardia ne’ per la Campania.
Mentre per eventuali corsi di formazione, convegni e riunioni per lo sviluppo dei proietti sono a carico della Regione Lombardia, senza corrispondere alcuna somma alle universita’.

17759865_1264900730290973_548615661746709118_nResponsabili dell’attuazione dell’intesa sono Lidia D’Alessio, assessore regionale campano al Bilancio, e Massimo Garavaglia, assessore regionale lombardo all’Economia, crescita e semplificazione. L’accordo, valido da oggi in seguito alla sottoscrizione da parte di De Luca e Maroni, resta in vigore fino alla completa realizzazione dei progetti. (ANSA).