navigami

“PROFESSIONALITÀ ED ESPERIENZE RAFFORZERANNO AZIONE EXPLORA”

(Lnews – Milano, 14 lug) “Sono soddisfatto dell’armonia con la quale i soci di Navigli Lombardi hanno assunto la decisione di procedere all’integrazione della società con Explora spca con la formula della cessione di ramo d’azienda, cui seguirà la fase di liquidazione. Avevamo tutti il problema della razionalizzazione delle partecipate, ma abbiamo ragionato anche su un altro obbiettivo comune: quello di non disperdere il buon lavoro fatto da Navigli Lombardi, le esperienze, le conoscenze del territorio e le professionalità consolidate. E quanto stamattina è stato deliberato all’unanimità dall’assemblea dei soci risponde a tutte queste esigenze perché razionalizziamo e risparmieremo, e con l’integrazione rafforziamo Explora che si proporrà con accresciute competenze, quali ad esempio la gestione della Navigazione turistica sui Navigli che solo con riferimento al turismo locale ha un bacino di 4,5 milioni di cittadini lombardi, e ancor più sarà il soggetto di promozione turistica della Lombardia”. Lo ha detto l’assessore all’Economia, Crescita e Semplificazione di Regione Lombardia Massimo Garavaglia.

Giusto di queste ultime ore e’ il dato che le societa’ a partecipazione pubblica sono in aumento e non in decremento.

REGIONE RISPETTA IMPEGNI – “Regione Lombardia ha assunto degli impegni e li rispetta, anche in un caso come questo, nel quale Navigli Lombardi scarl non rientrava nel novero delle societa’ da  chiudersi per i parametri negativi del Testo Unico Partecipate, anzi: e’ un soggetto che ha dimostrato di saper produrre reddito, con bilanci sani e con risultati che il territorio ha dimostrato di apprezzare. Ma il nostro e’ un disegno strategico che produrra’ presto gli effetti positivi che ci aspettiamo”.

(Lnews)

 

 

 

 

 

 

 

(Lnews)