Hands of medical doctor

(DIRE) Roma, 23 nov. – “Gli emendamenti presentati dalle Regioni si concentrano su tre filoni: sanita’, sociale e mantenimento degli equilibri nei bilanci delle Regioni“. Lo spiega l’assessore lombardo all’Economia e coordinatore della Commissione Affari finanziari della Conferenza delle Regioni Massimo Garavaglia illustrando le richieste delle Regioni sulla legge di bilancio. ”Settantacinque milioni di trasporto e assistenza handicap sono azzerati- dice alla fine della conferenza delle regioni- speriamo in un ravvedimento operoso”. Inoltre “e’ a rischio circa il 32% dei fondi per il sociale, non l’autosufficienza, i libri di testo, i fondi inquilini morosi”. Il capitolo piu’ gravoso e’ quello delle risorse per la sanita’: “Se si considera il contratto, che e’ imprescindibile, vale 1,3 miliardi e alla luce di questo il Fondo sanitario nazionale si riduce di mezzo miliardo rispetto all’anno in corso. I nuovi Lea- conclude l’assessore- non sono ancora operativi perche’ ancora non sono stati fatti tutti i decreti per renderli erogabili, ma con mezzo miliardo in meno e’ fantascienza”.