Tagli al sociosanitario. Garavaglia (Regioni): “Arrivano per volontà del Parlamento. E il prossimo anno saranno maggiori” (clicca sul titolo per leggere l’articolo)

Così il coordinatore della commissione affari finanziari della Conferenza delle Regioni, conferma all’Ansa i tagli sanciti dall’intesa Stato Regioni dello scorso 23 febbraio, così come anticipati la scorsa settimana da Quotidiano Sanità. “Abbiamo limitato i danni, questi tagli arrivano per volontà del Parlamento che attua la spending review. Sarebbe stato meglio fare politiche di tagli non lineari e applicare i costi standard in ogni settore”.